20.11.2017

Please reload

POST RECENTI

Il Banyuls si mette l'elmetto

22.6.2018

1/3
Please reload

IN EVIDENZA

Il Banyuls si mette l'elmetto

22.6.2018

Bruno Duchene, "le capitaine"

 

 

 

Banyuls-sur-Mer è stato teatro di una delle tragedie umane che ha trafitto il continente. Siamo nel 1939, anno che sancisce la fine di una carneficina e l'inizio della "barbarie civilizzata". L'esercito franchista ha sfondato le ultime linee sull'Ebro, Barcellona è ormai città aperta, il caos è totale, unica salvezza la fuga. Più di mezzo milione di uomini si riversano sul confine francese. Da piccolo paese sulla costa, Banyuls, si trasforma nel più grande centro di accoglienza della storia europea, più di quaranta nazionalità, lingue, culture, un melting pot coatto. I francesi, in poche ore, accolgono quello che oggi l'Italia, così faticosamente, ha accolto in cinque anni. 

Banyuls segna una dura sconfitta, la Spagna è persa, l'Europa spalanca le porte ad Auschwitz e Hiroshima...

 

 

Troviamo Bruno, ribattezzato appunto "le capitaine", nel ruolo di miliziano nell'ultimo film sui fatti della Retirada dal titolo "Gli indesiderati d'Europa", di Fabrizio Ferraro nei cinema dal 24 Aprile scorso.

 

La Lune Rouge, 2017:

Assemblaggio di una dozzina di parcelle inerbite a Banyuls.

I tre tipi di Grenache per l'80%, Carignan 10%, Mourvedre e Syrah 10%. Vinificato in tino di legno e acciaio a grappolo intero. Affinamento in barrique borgognona. 

 

La Lune Rosé, 2017.

Una singola parcella, 1/3 Grenache, 1/3 Mourvedre, 1/3 Syrah. Pressatura diretta. Affinamento in acciaio e barrique. 

 

Odin, 2017.

Parcella di vigna lavorata solo con l'aratro. Ull de Liebre (Tempranillo), Carignan e Syrah. Vinificato e affinato in acciaio e anfora. 

 

Vall Pompo, 2017.

Singola vigna di Grenache blanc, lavorata con il cavallo. Pressatura diretta. Affinato in botte borgognona. 

 

 

La Pascole, 2017.

Assemblaggio di due piccole parcelle. Per metà inerbite e per metà lavorate a mano.

Vinificato in tino di legno, grappolo intero. Grenache 90%, 10% Carignan. Affinato in barrique Borgognona. 

 

Tomeu, 0.50cl, 2017.

Vendemmia tardiva di una parcella di vigna. Appassimento su pianta. Grenache 90%, 10% Carignan. 200 bottiglie prodotte. 

 

Maximus de la Pascole, 2017.

50% Grenache di Bruno, 50%  Servadou, uva proveniente dalla vigna di un amico di Bruno.

Solo magnum. 

 

L'Anodine, 2017.

 

Singola parcella. Vigna completamente lavorata a mano. Grenache 90% e Carignan 10%. Vinificato in tino di legno a grappolo intero. Affinamento in botte Borgognona. Solo magnum. 

 

Finalmente il BANYULS sbarca in Pattuglia...

 

Le Banyuls de Moman, 0.75cl, 2017

Singola parcella inerbita, 90% Grenache, 10% Carignan. Vinificato in tino di legno, affinato in barrique borgognona. Massimo tre bottiglie per ordine.

 

Le Banyuls de Moman en amphore,0.75cl, 2017:

Stessa vigna, stessi vitigni. Vinificato e affinato in anfora. Massimo tre bottiglie per ordine. 

 

 

Domaine Carterole, mare e vino...

 

Carterole, in catalano, è la razione giornaliera di vino che i pescatori usavano portarsi sulle barche per affrontare il mare. 2000 mila bottiglie in tutto...

 

A tatat, 2017.

Carignan, macerazione carbonica di 10 giorni, vinificazione con i raspi. Vigna piantata nel 2014. 

 

Esta Fete, 2016.

Parcella a 300 metri d'altitudine, vigna di 70 anni

Grenache e Carignan. Fermentazione 50% botte, 50% acciaio. Macerato per 10 giorni, affinato in legno. 

 

Hjv, 2016.

Prima parcella di Vermentino piantata sul cru Collioure, anno 1998.

Vermentino macerato per quattro mesi a grappolo intero in anfora di terracotta, affinamento in acciaio. 

 

 

 

 

Le Petit Gimios, Minervois, "C'era una volta"

 

I vini di Pierre hanno letteralmente spopolato a  "C'era una volta", una delle più belle fiere mai fatte sul vino naturale. Pochissime bottiglie...

 

Rouge Fruit, 2016.

Grenache e carignan. Grappolo intero. Macerazione carbonica 

 

Rosé 2016.

Terret blanc, Muscat e Grenache. 

 

Muscat, pet-nat 2016.

Muscat  100%, rifermentato naturale. 

Please reload

© Pattuglia Enogastronomica| Distribuzione Vini Naturali

La Pattuglia Enogastronomica Sas, Via Francesco Daverio 14, 00152 Roma,  P.IVA:13700381000

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon